Decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006

(G.U. n. 100 del 2.5.2006)

Torna all'indice delle norme


 

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE IN ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE 2004/17/CEE 2004/18/CE
 

 

INDICE GENARALE

 

 

PARTE I – PRINCIPI E DISPOSIZIONI COMUNI E CONTRATTI ESCLUSI IN TUTTO O IN PARTE DALL'AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE.

 

TITOLO I – PRINCIPI E DISPOSIZIONI COMUNI

Art.  1 – Oggetto
Art.  2 – Principi
Art.  3 – Definizioni
Art.  4 – Competenze legislative di Stato, Regioni e Province autonome
Art.  5 – Regolamento e capitolati
Art.  6 – Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture
Art.  6 bis – Banche dati nazionali dei contratti pubblici
Art.  7 – Osservatorio dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture
Art.  8 - Disposizioni in materia di organizzazione e di personale dell'Autorità e norme finanziarie
Art.  9 - Sportello dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture
Art. 10 – Responsabile delle procedure di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture
Art. 11 – Fasi delle procedure di affidamento
Art. 12 – Controlli sugli atti delle procedure di affidamento
Art. 13 – Accesso agli atti e divieti di divulgazione
Art. 14 – Contratti misti
Art. 15 – Qualificazione nei contratti misti

TITOLO II – CONTRATTI ESCLUSIVI IN TUTTO O IN PARTE DALL'AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE

Art. 16 - Contratti relativi alla produzione e al commercio di armi, munizioni e materiale bellico (abrogato)
Art. 17 - Contratti segretati o che esigono particolari misure di sicurezza
Art. 18 - Contratti aggiudicati in base a norme internazionali
Art. 19 – Contratti di servizi esclusi
Art. 20 - Appalti di servizi elencati nell’allegato II B
Art. 21 – Appalti aventi ad oggetto sia servizi elencati nell’allegato II A sia servizi elencati nell’allegato II B
Art. 22 - Contratti esclusi nel settore delle telecomunicazioni
Art. 23 – Contratti relativi a servizi al pubblico di autotrasporto mediante autobus
Art. 24 – Appalti aggiudicati a scopo di rivendita o di locazione a terzi
Art. 25 – Appalti aggiudicati per l’acquisto di acqua e per la fornitura di energia o di combustibili destinati alla produzione di energia
Art. 26 - Contratti di sponsorizzazione
Art. 27 – Principi relativi ai contratti esclusi

 

PARTE II - CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE NEI SETTORI ORDINARI

 

TITOLO I – CONTRATTI DI RILEVANZA COMUNITARIA

Capo I – Ambito oggettivo e soggettivo
Art. 28
- Importi delle soglie dei contratti pubblici di rilevanza comunitaria
Art. 29 – Metodi di calcolo del valore stimato dei contratti pubblici
Art. 30 – Concessione di servizi
Art. 31 - Contratti nei settori del gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali, sfruttamento di area geografica
Art. 32 – Amministrazioni aggiudicatrici e altri soggetti aggiudicatori
Art. 33 - Appalti pubblici e accordi quadro stipulati da centrali di committenza

Capo II – Requisiti dei partecipanti alle procedure di affidamento
Art. 34
– Soggetti a cui possono essere affidati i contratti pubblici
Art. 35 - Requisiti per la partecipazione dei consorzi alle gare
Art. 36 - Consorzi stabili
Art. 37 – Raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari di concorrenti
Art. 38 – Requisiti di ordine generale
Art. 39 – Requisiti di idoneità professionale
Art. 40 – Qualificazione per eseguire lavori pubblici
Art. 41 - Capacità economica e finanziaria dei fornitori e dei prestatori di servizi
Art. 42 - Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi
Art. 43 – Norme di garanzia della qualità
Art. 44 – Norme di gestione ambientale
Art. 45 – Elenchi ufficiali di fornitori o prestatori di servizi
Art. 46 – Documenti e informazioni complementari - Tassatività delle cause di esclusione
Art. 47 - Operatori economici stabiliti in Stati diversi dall'Italia
Art. 48 – Controlli sul possesso dei requisiti
Art. 49 – Avvalimento
Art. 50 - Avvalimento nel caso di operatività di sistemi di attestazione o di sistemi di qualificazione
Art. 51 – Vicende soggettive del candidato, dell’offerente e dell’aggiudicatario
Art. 52 - Appalti riservati

Capo III – Oggetto del contratto, procedure di scelta del contraente e selezione delle offerte
Sezione I – Oggetto del contratto e procedure di scelta del contraente
Art. 53
– Tipologia e oggetto dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture
Art. 54 - Procedure per l’individuazione degli offerenti
Art. 55 - Procedure aperte e ristrette
Art. 56 - Procedura negoziata previa pubblicazione di un bando di gara
Art. 57 – Procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara
Art. 58 – Dialogo competitivo
Art. 59 – Accordo quadro
Art. 60 – Sistemi dinamici di acquisizione
Art. 61 – Speciale procedura di aggiudicazione per i lavori di edilizia residenziale pubblica
Art. 62 – Numero minimo dei candidati da invitare nelle procedure ristrette, negoziate e nel dialogo competitivo – Forcella
Sezione II – Bandi, avvisi, inviti
Art. 63
– Avviso di preinformazione
Art. 64 – Bando di gara
Art. 65 – Avviso sui risultati della procedura di affidamento
Art. 66 – Modalità di pubblicazione degli avvisi e dei bandi
Art. 67 – Inviti a presentare offerte, a partecipare al dialogo competitivo, a negoziare
Art. 68 – Specifiche tecniche
Art. 69 – Condizioni particolari di esecuzione del contratto prescritte nel bando o nell’invito
Sezione III – Termini di presentazione delle richieste di invito e delle offerte e loro contenuto
Art. 70
– Termini di ricezione delle domande di partecipazione e di ricezione delle offerte
Art. 71 – Termini di invio ai richiedenti dei capitolati d’oneri, documenti e informazioni complementari nelle procedure aperte
Art. 72 - Termini di invio ai richiedenti dei capitolati d’oneri, documenti e informazioni complementari nelle procedure ristrette, negoziate e nel dialogo competitivo
Art. 73 – Forma e contenuto delle domande di partecipazione
Art. 74 – Forma e contenuto delle offerte
Art. 75 – Garanzie a corredo dell’offerta
Art. 76 – Varianti progettuali in sede di offerta
Sezione IV – Forme delle comunicazioni, verbali, informazioni ai candidati e agli offerenti, spese di pubblicità, inviti, comunicazioni
Art. 77
– Regole applicabili alle comunicazioni
Art. 78 – Verbali
Art. 79 – Informazioni circa i mancati inviti, le esclusioni e le aggiudicazioni
Art. 79 bis - Avviso volontario per la trasparenza preventiva
Art. 80 - Spese di pubblicità, inviti, comunicazioni
Sezione V – Criteri di selezione delle offerte e verifica delle offerte anormalmente basse
Art. 81
- Criteri per la scelta dell’offerta migliore
Art. 82 – Criterio del prezzo più basso
Art. 83 – Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa
Art. 84 – Commissione giudicatrice nel caso di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa
Art. 85 – Ricorso alle aste elettroniche
Art. 86 – Criteri di individuazione delle offerte anormalmente basse
Art. 87 – Criteri di verifica delle offerte anormalmente basse
Art. 88 - Procedimento di verifica e di esclusione delle offerte anormalmente basse
Art. 89 – Strumenti di rilevazione della congruità dei prezzi

Capo IV – Servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria
Sezione I – Progettazione interna ed esterna, livelli della progettazione
Art. 90
– Progettazione interna ed esterna alle amministrazioni aggiudicatrici in materia di lavori pubblici
Art. 91 - Procedure di affidamento
Art. 92 - Corrispettivi, incentivi per la progettazione e fondi a disposizione delle stazioni appaltanti
Art. 93 – Livelli della progettazione per gli appalti e per le concessioni di lavori
Art. 94 – Livelli della progettazione per gli appalti di servizi e forniture e requisiti dei progettisti
Art. 95 – Verifica preventiva dell’interesse archeologico in sede di progetto preliminare
Art. 96 - Procedura di verifica preventiva dell’interesse archeologico
Sezione II – Procedimento di approvazione dei progetti e effetti ai fini urbanistici ed espropriativi
Art. 97
- Procedimento di approvazione dei progetti
Art. 98 - Effetti dell’approvazione dei progetti ai fini urbanistici ed espropriativi
Sezione III – Concorsi di progettazione
Art. 99
– Ambito di applicazione e oggetto
Art. 100 – Concorsi di progettazione esclusi
Art. 101 - Disposizioni generali sulla partecipazione ai concorsi di progettazione
Art. 102 – Bandi e avvisi
Art. 103 – Redazione e modalità di pubblicazione dei bandi e degli avvisi relativi ai concorsi di progettazione
Art. 104 - Mezzi di comunicazione
Art. 105 – Selezione dei concorrenti
Art. 106 – Composizione della commissione giudicatrice
Art. 107 – Decisioni della commissione giudicatrice
Art. 108 - Concorso di idee
Art. 109 - Concorsi in due gradi
Art. 110 - Concorsi sotto soglia
Sezione IV – Garanzie e verifiche della progettazione
Art. 111
– Garanzie che devono prestare i progettisti
Art. 112 – Verifica della progettazione prima dell’inizio dei lavori
Art. 112 bis -
Consultazione preliminare per i lavori di importo superiore a 20 milioni di euro

Capo V – Principi relativi all’esecuzione del contratto
Art. 113
– Cauzione definitiva
Art. 114 – Varianti in corso di esecuzione del contratto
Art. 115 – Adeguamenti dei prezzi
Art. 116 – Vicende soggettive dell’esecutore del contratto
Art. 117 – Cessione dei crediti derivanti dal contratto
Art. 118 – Subappalto, attività che non costituiscono subappalto e tutela del lavoro
Art. 119 – Direzione dell’esecuzione del contratto
Art. 120 – Collaudo

 

TITOLO II - CONTRATTI SOTTO SOGLIA COMUNITARIA

Art. 121 – Disciplina comune applicabile ai contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, di importo inferiore alla soglia comunitaria
Art. 122 - Disciplina specifica per i contratti di lavori pubblici sotto soglia
Art. 123 – Procedura ristretta semplificata per gli appalti di lavori
Art. 124 - Appalti di servizi e forniture sotto soglia
Art. 125 - Lavori, servizi e forniture in economia

 

TITOLO III– DISPOSIZIONI ULTERIORI PER I CONTRATTI RELATIVI AI LAVORI PUBBLICI

Capo I – Programmazione, direzione ed esecuzione dei lavori
Art. 126
– Ambito di applicazione
Art. 127 – Consiglio superiore dei lavori pubblici
Art. 128 – Programmazione dei lavori pubblici
Art. 129 – Garanzie e coperture assicurative per i lavori pubblici
Art. 130 – Direzione dei lavori
Art. 131 – Piani di sicurezza
Art. 132 – Varianti in corso d’opera
Art. 133 - Termini di adempimento, penali, adeguamenti dei prezzi
Art. 134 – Recesso
Art. 135 – Risoluzione del contratto per reati accertati e per la revoca dell'attestazione di qualificazione
Art. 136 - Risoluzione del contratto per grave inadempimento, grave irregolarità e grave ritardo
Art. 137 - Inadempimento di contratti di cottimo
Art. 138 - Provvedimenti in seguito alla risoluzione del contratto
Art. 139 – Obblighi in caso di risoluzione del contratto
Art. 140 – Procedure di affidamento in caso di fallimento dell’esecutore o risoluzione del contratto
Art. 141 – Collaudo dei lavori pubblici

Capo II – Concessioni di lavori pubblici
Sezione I – Disposizioni generali
Art. 142
– Ambito di applicazione e disciplina applicabile
Art. 143 – Caratteristiche delle concessioni di lavori pubblici
Sezione II – Affidamento delle concessioni di lavori pubblici
Art. 144
– Procedure di affidamento e pubblicazione del bando relativo alle concessioni di lavori pubblici
Art. 145 – Termini per la presentazione delle candidature e delle offerte
Art. 146 – Obblighi e facoltà del concessionario in relazione all’affidamento a terzi di una parte dei lavori
Art. 147 – Affidamento al concessionario di lavori complementari
Sezione III – Appalti di lavori affidati dai concessionari che sono amministrazioni aggiudicatrici
Art. 148
– Disposizioni applicabili agli appalti aggiudicati dai concessionari che sono amministrazioni aggiudicatrici
Sezione IV – Appalti di lavori affidati dai concessionari che non sono amministrazioni aggiudicatrici
Art. 149
– Disposizioni in materia di pubblicità applicabili agli appalti aggiudicati dai concessionari che non sono amministrazioni aggiudicatrici
Art. 150 – Pubblicazione del bando negli appalti aggiudicati dai concessionari che non sono amministrazioni aggiudicatrici
Art. 151 - Termini per la ricezione delle candidature e per la ricezione delle offerte negli appalti aggiudicati dai concessionari che non sono amministrazioni aggiudicatrici

Capo III – Promotore finanziario, società di progetto e disciplina della locazione finanziaria per i lavori e del contratto di disponibilità
Art. 152
– Disciplina comune applicabile
Art. 153 - Finanza di progetto
Art. 154 – Valutazione della proposta (abrogato)
Art. 155 – Indizione della gara (abrogato)
Art. 156 – Società di progetto
Art. 157 – Emissione di obbligazioni da parte delle società di progetto
Art. 158 - Risoluzione
Art. 159 - Subentro
Art. 160 – Privilegio sui crediti
Art. 160 bis - Locazione finanziaria di opere pubbliche o di pubblica utilità
Art. 160 ter - Contratto di disponibilità

Capo IV – Lavori relativi a infrastrutture strategiche e insediamenti produttivi
Sezione I - Infrastrutture e insediamenti produttivi
Art. 161
- Oggetto e disciplina comune applicabile
Art. 162 - Definizioni rilevanti per le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi
Art. 163 - Attività del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti
Art. 164 – Progettazione
Art. 165 - Progetto preliminare. Procedura di valutazione di impatto ambientale e localizzazione
Art. 166 - Progetto definitivo. Pubblica utilità dell'opera
Art. 167 - Norme generali sulla procedura di approvazione dei progetti
Art. 168 - Conferenza di servizi e approvazione del progetto definitivo
Art. 169 – Varianti
Art. 169 bis -
Approvazione unica progetto preliminare
Art. 170 – Interferenze
Art. 171 - Risoluzione delle interferenze
Art. 172 - La società pubblica di progetto
Art. 173 - Modalità di realizzazione
Art. 174 – Concessioni relative a infrastrutture
Art. 175 – Promotore e finanza di progetto
Art. 176 - Affidamento a contraente generale
Art. 177 - Procedure di aggiudicazione
Art. 178 – Collaudo
Art. 179 - Insediamenti produttivi e infrastrutture private strategiche per l'approvvigionamento energetico
Art. 180 – Disciplina regolamentare
Art. 181 - Norme di coordinamento
Sezione II - Procedure per la valutazione di impatto ambientale delle grandi opere
Art. 182
- Campo di applicazione
Art. 183 – Procedure
Art. 184 - Contenuto della valutazione di impatto ambientale
Art. 185 - Compiti della commissione speciale VIA
Sezione III – Qualificazione dei contraenti generali
Art. 186
- Istituzione del sistema di qualificazione-classifiche
Art. 187 - Requisiti per le iscrizioni
Art. 188 - Requisiti di ordine generale
Art. 189 - Requisiti di ordine speciale
Art. 190 - Consorzi stabili e consorzi di cooperative
Art. 191 - Norme di partecipazione alla gara
Art. 192 - Gestione del sistema di qualificazione
Art. 193 - Obbligo di comunicazione
Sezione IV – Disposizioni particolari sugli interventi per lo sviluppo infrastrutturale
Art. 194
- Interventi per lo sviluppo infrastrutturale

 

TITOLO IV – CONTRATTI IN TALUNI SETTORI

Capo I – Contratti nel settore della difesa diversi da quelli che rientrano nel campo di applicazione del decreto legislativo di recepimento della direttiva 2009/81/CE
Art. 195 -
Disciplina comune applicabile ai contratti nel settore della difesa
Art. 196 – Disciplina speciale per gli appalti nel settore della difesa diversi da quelli che rientrano nel campo di applicazione del decreto legislativo di recepimento della direttiva 2009/81/CE

Capo II – Contratti relativi ai beni culturali
Art. 197
– Disciplina comune applicabile ai contratti pubblici relativi a beni culturali
Art. 198 - Ambito di applicazione
Art. 199 - Disciplina degli appalti misti per alcune tipologie di interventi
Art. 199 bis- Disciplina delle procedure per la selezione dello sponsor
Art. 200 - Limiti all'affidamento congiunto e all'affidamento unitario
Art. 201 – Qualificazione
Art. 202 - Attività di progettazione, direzione dei lavori e accessorie
Art. 203 – Progettazione
Art. 204 - Sistemi di scelta degli offerenti e criteri di aggiudicazione
Art. 205 – Varianti

 

PARTE III – CONTRATTO PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE NEI SETTORI SPECIALI

 

TITOLO I - CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE NEI SETTORI SPECIALI DI RILEVANZA COMUNITARIA

Capo I – Disciplina applicabile, ambito oggettivo e soggettivo
Art. 206
– Norme applicabili
Art. 207 – Enti aggiudicatori
Art. 208 – Gas, energia termica ed elettricità
Art. 209 – Acqua
Art. 210 – Servizi di trasporto
Art. 211 – Servizi postali
Art. 212 – Prospezione ed estrazione di petrolio, gas, carbone e altri combustibili solidi
Art. 213 – Porti e aeroporti
Art. 214 – Appalti che riguardano più settori

Capo II – Soglie e contratti esclusi dall’ambito di applicazione del presente titolo
Art. 215
- Importi delle soglie dei contratti pubblici di rilevanza comunitaria nei settori speciali
Art. 216 – Concessioni di lavori e di servizi
Art. 217 – Appalti aggiudicati per fini diversi dall’esercizio di un’attività di cui ai settori del Capo I, o per l’esercizio di una di dette attività in un Paese terzo
Art. 218 - Appalti aggiudicati ad un’impresa comune avente personalità giuridica o ad un’impresa collegata
Art. 219 – Procedura per stabilire se una determinata attività è direttamente esposta alla concorrenza

Capo III – Procedure di scelta del contraente, selezione qualitativa dei concorrenti, selezione delle offerte
Sezione I – Tipologia delle procedure di scelta del contraente
Art. 220
– Procedure aperte, ristrette e negoziate previo avviso con cui si indice una gara
Art. 221 – Procedura negoziata senza previa indizione di gara
Art. 222 – Accordi quadro nei settori speciali
Sezione II – Avvisi e inviti
Art. 223
– Avvisi periodici indicativi e avvisi sull’esistenza di un sistema di qualificazione
Art. 224 – Avvisi con cui si indice una gara
Art. 225 – Avvisi relativi agli appalti aggiudicati
Art. 226 – Inviti a presentare offerte o a negoziare
Sezione III – Termini di presentazione delle domande di partecipazione
Art. 227
– Termini di ricezione delle domande di partecipazione e di ricezione delle offerte
Sezione IV – Informazioni
Art. 228
– Informazioni a coloro che hanno chiesto una qualificazione
Art. 229 – Informazioni da conservare sugli appalti aggiudicati
Sezione V – Selezione qualitativa degli offerenti e qualificazione
Art. 230
– Disposizioni generali
Art. 231 - Principio di imparzialità e non aggravamento nei procedimenti di selezione e qualificazione
Art. 232 – Sistemi di qualificazione e conseguenti procedure selettive
Art. 233 – Criteri di selezione qualitativa e procedimento di selezione
Sezione VI – Criteri di selezione delle offerte
Art. 234
– Offerte contenenti prodotti originari di Paesi terzi

Capo IV – Concorsi di progettazione
Art. 235
- Ambito di applicazione ed esclusioni
Art. 236 - Norme in materia di pubblicità e di trasparenza
Art. 237 - Norma di rinvio
Art. 237bis - Opere in esercizio

 

TITOLO II - CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE NEI SETTORI SPECIALI SOTTO SOGLIA COMUNITARIA.

Art. 238 - Appalti di importo inferiore alla soglia comunitaria

 

PARTE IV – CONTENZIOSO

 

Art. 239 - Transazione
Art. 240 - Accordo bonario
Art. 240 bis - Definizione delle riserve
Art. 241 – Arbitrato
Art. 242 - Camera arbitrale e albo degli arbitri
Art. 243 – Ulteriori norme di procedura per gli arbitrati in cui il presidente è nominato dalla camera arbitrale
Art. 243 bis -
Informativa in ordine all'intento di proporre ricorso giurisdizionale
Art. 244 - Giurisdizione
Art. 245 – Strumenti di tutela
Art. 245 bis
Inefficacia del contratto in caso di gravi violazioni
Art. 245 ter -
Inefficacia del contratto negli altri casi
Art. 245 quater - Sanzioni alternative
Art. 245 quinques - Tutela in forma specifica e per equivalente
Art. 246 - Norme processuali ulteriori per le controversie relative a infrastrutture e insediamenti produttivi
Art. 246 bis -
Responsabilità per lite temeraria (abrogato)
 

 

PARTE V – DISPOSIZIONI DI COORDINAMENTO, FINALI E TRANSITORIE - ABROGAZIONI

 

Art. 247 – Normativa antimafia
Art. 248 - Revisione periodica delle soglie e degli elenchi degli organismi di diritto pubblico e degli enti aggiudicatori – Modifiche degli allegati
Art. 249 – Obblighi di comunicazione alla Commissione dell’Unione europea da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche comunitarie
Art. 250 - Contenuto del prospetto statistico per i contratti pubblici di lavori, forniture e servizi di rilevanza comunitaria
Art. 251 – Contenuto del prospetto statistico per i contratti pubblici di lavori, forniture e servizi nei settori speciali
Art. 251 bis -
Obblighi di comunicazione e di informazione alla Commissione dell'Unione europea
Art. 252 - Norme di coordinamento e di copertura finanziaria
Art. 253 – Norme transitorie
Art. 254 - Norma finanziaria
Art. 255 - Aggiornamenti
Art. 256 – Disposizioni abrogate
Art. 257 – Entrata in vigore
 

ALLEGATI:

 

Allegato I – Elenco delle attività di cui all'art. 3, comma 7

Allegato II – Elenco dei servizi di cui all'art. 3, comma 10

Allegato III – Elenco degli organismi e delle categorie di organismi di diritto pubblico nei settori ordinari di cui all'art. 3, comma 27

Allegato IV – Autorità governative centrali di cui all'art. 28

Allegato V – Elenco dei prodotti di cui all'art. 196 (Appalti nel settore della difesa) per quanto riguarda gli appalti aggiudicati dalle amministrazioni aggiudicatrici nel settore della difesa

Allegato VI – Elenco degli enti aggiudicatori nei settori speciali di cui agli artt. 3, comma 29 e da 208 a 214 (settori speciali):

Allegato VII  – Elenco della legislazione comunitaria di cui all'articolo 219 (settori speciali) (30, paragrafo 3, direttiva 2004/17)

Allegato VIII – Definizione di alcune specifiche tecniche

Allegato IX – Informazioni che devono figurare nei bandi e negli avvisi nei settori ordinari:

Allegato X – Caratteristiche relative alla pubblicazione

Allegato XI – Registri:

Allegato XII – Requisiti relativi ai dispositivi di ricezione elettronica delle offerte, delle domande di partecipazione, delle domande di qualificazione, o dei piani e progetti concorsi

Allegato XIII – Informazioni che devono comparire nei bandi di gara nei settori speciali di cui alla parte III del codice

Allegato XIV – Informazioni che devono comparire negli avvisi sull'esistenza sull'esistenza di un sistema di qualificazione nei settori speciali di cui alla parte III del codice

Allegato XV – Informazioni che devono comparire negli avvisi periodici nei settori speciali di cui alla parte III del codice:

Allegato XVI – Informazioni che devono comparire negli avvisi relativi agli appalti aggiudicati, nei settori speciali di cui alla parte III del codice

Allegato XVII – Informazioni che devono comparire negli avvisi dei concorsi di progettazione nei settori speciali di cui alla parte III del codice

Allegato XVIII – Informazioni che devono comparire negli avvisi sui risultati dei concorsi di progettazione nei settori speciali di cui alla parte III del codice

Allegato XIX – Tabella riassuntiva dei termini previsti dall'art. 227 del codice nei settori speciali (parte III)

Allegato XX – Disposizioni internazionali di diritto del lavoro ai sensi dell'articolo del codice nei settori speciali (parte III)

Allegato XXI – Allegato tecnico di cui all'art. 164

Allegato XXII – Modello di cui all'art. 189.