Compiti del Committente/Responsabile del procedimento/Responsabile dei lavori (Attività sicurezza)

Indietro

 


FASE DI PROGRAMMAZIONE

Il Committente nomina il Responsabile del procedimento (D.Lgs. 163/2006 art. 10 c.1)

Il Responsabile del procedimento, valuta in via preliminare se i lavori rientrano nel campo di applicazione d.lgs 81/2008

Il Committente nomina il Responsabile dei lavori (Modello)

Il Responsabile dei lavori valuta la presenza di più imprese, (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 1 e d.P.R. 554/99 Art. 8 c. 3 lett.b)

Il Responsabile dei lavori valuta se per i lavori in questione è richiesta la nomina del Coordinatore per la progettazione (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 3)

Il Responsabile del procedimento, nella stesura del documento preliminare alla progettazione,individua o meno la necessità di ricorrere ad un Coordinatore esterno alla struttura dell'Ente/Azienda, stimando i costi relativi (d.P.R. 554/99 art.15) - (Modello)

FASE DI AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI INGEGNERIA

Nel caso di inadeguatezza dell'organico dell'Ente/Azienda, il Responsabile del procedimento propone al Committente l'affidamento delle attività di supporto (Coordinatore per la progettazione) secondo le procedure e con le modalità previste dalla vigente normativa (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 5)

Il Responsabile del procedimento indica nei bandi di gara i servizi di cui al titolo IV del Regolamento con la specificazione delle prestazioni specialistiche necessarie compresa quella di Coordinatore per la progettazione (d.P.R. 554/99 art. 63)

Il Responsabile dei lavori valuta il possesso dei requisiti di cui all'art. 98 del d.lgs. 81/2008 da parte del soggetto da designare quale Coordinatore per la progettazione (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. c) (Modello)

Il Responsabile dei lavori nomina il Coordinatore per la progettazione (d.P.R. 554/99 art. 8 c.3) - (Modello o Modello)

Il Responsabile dei lavori si autodesigna Coordinatore per la progettazione (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 6)

FASE DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE

Il Responsabile dei lavori si attiene ai principi generali e alle misure di tutela previsti dalla legge (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3)

FASE DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA

Il Responsabile dei lavori si attiene ai principi generali e alle misure di tutela previsti dalla legge (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3)

FASE DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA

Il Responsabile dei lavori si attiene ai principi generali e alle misure di tutela previsti dalla legge (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. a)

Il Responsabile del procedimento coordina le attività necessarie alla redazione del piano di sicurezza e coordinamento (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 1 lett. f)

Il Responsabile dei lavori vigila sull'attività del Coordinatore per la progettazione (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. d)

Il Responsabile dei lavori valuta il piano di sicurezza e coordinamento e il fascicolo (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. d) - (Modello)

FASE PRECEDENTE ALL'AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Nel caso di inadeguatezza dell'organico dell'Ente/Azienda, il Responsabile del procedimento propone al Committente l'affidamento delle attività di supporto (Coordinatore per l'esecuzione) secondo le procedure e con le modalità previste dalla vigente normativa (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 5)

Il Responsabile del procedimento indica nei bandi di gara i servizi di cui al titolo IV del Regolamento  con la specificazione delle prestazioni specialistiche necessarie compresa quella di Coordinatore per l'esecuzione (d.P.R. 554/99 art. 63)

Il Responsabile dei lavori valuta il possesso dei requisiti di cui all'art. 98 del d.lgs. 81/2008 da parte del soggetto da designare quale Coordinatore per l'esecuzione (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. c)

Il Responsabile dei lavori nomina il Coordinatore per l'esecuzione (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3) - (Modello o Modello)

Il Responsabile dei lavori si autodesigna Coordinatore per l'esecuzione (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 6) - (Modello)

Il Responsabile del procedimento evidenzia nei bandi di gara gli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza, non soggetti a ribasso d'asta (L. 109/94 Art. 31 c. 2)

FASE DI AFFIDAMENTO DEI LAVORI

Il Responsabile dei lavori trasmette il piano di sicurezza e di coordinamento a tutte le imprese invitate a presentare offerta per l'esecuzione dei lavori. In caso di appalto di opera pubblica si considera trasmissione la messa a disposizione del piano a tutti i concorrenti alla gara d'appalto (d.lgs 81/2008 art. 13 e d.P.R. 554/99 Art. 8 c. 3 lett. f ) - (Modello)

FASE PRECEDENTE L'INIZIO DEI LAVORI

Il Responsabile dei lavori chiede alle imprese esecutrici, una dichiarazione dell'organico medio annuo, nonchè una dichiarazione relativa al contratto collettivo applicato ai lavoratori dipendenti (d.lgs 494/96 Art. 3 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3)

Il Responsabile dei lavori comunica alle imprese esecutrici e ai lavoratori autonomi il nominativo del Coordinatore per la progettazione e quello del Coordinatore per l'esecuzione dei lavori (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 7 e d.P.R. 554/99 Art. 8 c. 3 lett. e) - (Modello)

Il Responsabile dei lavori verifica l'idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 9 lettera a) e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett. g) - (Modello)

Il Responsabile dei lavori nei casi previsti dalla legge trasmette all'Azienda Unità Sanitaria Locale e alla Direzione Provinciale del Lavoro competenti per territorio, la notifica preliminare (d.lgs 81/2008 art. 99 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c.3 lett. g) - (Modello e Modello)

Il Responsabile dei lavori, nel caso in cui, dopo l'affidamento dei lavori ad un'unica impresa, l'esecuzione dei lavori o di parte di essi sia affidata a una o più imprese, provvede alla nomina del Coordinatore per l'esecuzione  (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 5)

FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI

Il Responsabile dei lavori si attiene ai principi generali e alle misure di tutela previsti dalla legge (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 1 e d.P.R. 554/99 Art. 8 c. 3 lett. a)

Il Responsabile dei lavori vigila sull'attività del Coordinatore per l'esecuzione (d.P.R. 554/99 art. 8 c. 3 lett.d) - (Modello)

Il Responsabile del procedimento, trasmette agli organi competenti dell'amministrazione aggiudicatrice, la proposta del Coordinatore per l'esecuzione di sospensione dei lavori, di allontanamento dal cantiere delle imprese e dei lavoratori autonomi o di risoluzione del contratto (d.lgs 81/2008 art. 5 c. 1 e d.P.R. 554/99 art. 8 c. 1 lett. u)

Il Responsabile dei lavori può sostituire in qualsiasi momento, anche personalmente se in possesso dei requisiti di cui all'art. 98, il Coordinatore per l'esecuzione (d.lgs 81/2008 art. 90 c. 8)